A Spasso

Come Scegliere il Trio Giusto per il Neonato

Consigli utili per aiutarti nella scelta del passeggino trio perfetto

PASSEGGIARE_TRIO

Il sistema modulare trio è la soluzione ideale per rispondere ad ogni esigenza di trasporto del bambino dalla nascita fino ai 3 anni. Il trio è formato da diversi elementi combinabili: un telaio con ruote a cui è possibile agganciare la navicella, la seduta del passeggino o il seggiolino auto ottenendo così tre configurazioni differenti, ognuna di queste adatta a momenti e tipi di uso diversi. Vediamo ora come scegliere il modello più adatto in base alle necessità di mamma e papà, quale configurazione utilizzare e quali consigli seguire in base all’età, alle esigenze del bambino e alla modalità d’uso.

 

Quali aspetti prendere in considerazione per scegliere il trio per neonato

Per poter scegliere in modo adeguato sarà necessario prima di tutto chiarire quali sono le esigenze di mamma e papà. Prima di tutto possiamo porci alcune domande come:

  • Dove abitiamo? Città o campagna?
  • Il trio dove verrà lasciato quando non viene usato, in appartamento o al piano terra? C’è l’ascensore?
  • Come intendiamo muoverci negli spostamenti quotidiani? Con auto, con mezzi pubblici, a piedi e quali tipi di percorso faremo principalmente?
  • Se ci sposteremo in auto sarà con tratti brevi e frequenti o lunghi ma più occasionali?
  • Com’è la nostra auto e specialmente quanto è grande il nostro bagagliaio?
  • Saremo solo noi a doverlo utilizzare o anche nonni, baby-sitter, zii o altri?

Questi sono i principali aspetti utili a guidare i futuri genitori nella scelta del sistema modulare perfetto per le loro esigenze e quelle del loro bambino.

 

Configurazione carrozzina: come sceglierla

Nei primi tempi la configurazione “carrozzina” rappresenta sicuramente la soluzione più adatta per andare a spasso con il neonato. Essa, infatti, permette di mantenere il bambino in posizione sdraiata, più corretta nei primi tempi, specialmente se si tratta di uscite prolungate.

Esistono diversi tipi di carrozzine: rigide, semi-rigide o morbide. La differenza, oltre al tipo di materiale con cui è fatta la scocca, consiste principalmente nella possibilità di essere idonee anche per il trasporto in auto nel caso delle prime, come per Trio Alysia, e all’ingombro ridotto quando non utilizzate per gli altri modelli, come per Best Friend Pro Light. La navicella dovrebbe anche avere una bella capotte per proteggere dal sole o dal freddo e un parapioggia da usare all’occorrenza per il vento o l’acqua. È consigliabile nei primi mesi, per aumentare la sensazione di contenimento del neonato di posizionarlo nella parte bassa della carrozzina, facendo sì che i piedi del bambino siano a contatto con il lato inferiore e sistemando le lenzuola o la coperta di conseguenza.

 

Come scegliere il passeggino trio

Anche se la configurazione del passeggino viene solitamente usata dopo i primi mesi, in fase di scelta del trio, la struttura con le ruote, detta tecnicamente telaio, e la seduta sono elementi importanti nella scelta del modello: il telaio è infatti la struttura portante e ne determina le caratteristiche principali, come ingombro, chiusura e maneggevolezza, mentre la seduta agganciata al telaio verrà utilizzata per molto tempo.

Ecco alcune caratteristiche da tenere in considerazione:

  • Leggerezza e maneggevolezza, caratteristiche utili specialmente per gli spostamenti cittadini.
  • Compattezza da chiuso e sistema di chiusura ad una mano per facilitare i frequenti spostamenti in auto per andare dai nonni o dalla baby-sitter, come Best Friend Pro.
  • Ruote di grandi dimensioni e sospensioni per le passeggiate in campagna o su terreni sconnessi, come Trio Activ3.

Un altro aspetto che potrebbe rivelarsi importante è la reversibilità della seduta: questa caratteristica permette nei primi tempi, una volta abbandonato l’uso della configurazione carrozzina, di continuare ad avere il bambino in modalità fronte-genitore per iniziare a scoprire il mondo sempre rassicurato dalla presenza e dallo sguardo di mamma e papà. Anche nel caso in cui si decida di usare il passeggino fin dalla nascita, che deve essere comunque omologato per l’uso da 0 mesi, consigliamo di reclinare lo schienale per garantire la posizione orizzontale al neonato e quella semi-sdraiata dopo il primo periodo.

 

Seggiolino in auto per neonati

Per quanto riguarda la scelta del seggiolino auto per neonati esistono diversi modelli: ad installazione con cintura a tre punti dell’auto (con o senza base) oppure ad installazione con base Isofix. L’utilizzo della base Isofix è raccomandata anche dalla nuova normativa i-Size in quanto riduce ampiamente il rischio di un’installazione non corretta. Per maggiori informazioni sul sistema Isofix leggi Viaggiare sicuri: Isofix o cinture di sicurezza

Sullo stesso argomento

TEMPI DI CONSEGNA
Consegna in 3 giorni lavorativi
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Paghiamo noi le spese di consegna per ordini superiori ai €49,90. Se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
RACCOMANDATO
Il 95% dei clienti consiglierebbe l'acquisto sullo Shop Online.