A Tavola

Educazione al gusto in neonati e bambini

Per il bimbo nutrirsi non significa soltanto soddisfare una necessità biologica, ma vivere un momento ricco di valenze affettive, psicologiche e relazionali.

nuovi-sapori-ok

Cosa significa “nutrimento”
Il cibo è per il bambino il primo reale bisogno fisiologico, a partire dal quale e intorno al quale si costituiranno successivamente l’insieme di relazioni affettive che garantiranno la sua crescita e il suo arricchimento. Imparare a educare il senso del gusto in bambini e neonati significa anche imparare a nutrire la mente.

 

Meno regole, più possibilità                                                                       

Non rendiamo il tempo della pappa un tempo di tensione e di rigidità: rimproverare il bimbo eccessivamente non garantisce il rispetto della regola. Il bambino concentra la sua attenzione sul suo comportamento e meno sul piacere del nutrimento. Il bimbo sereno durante la pappa, sarà più predisposto a sviluppare pienamente il senso del gusto, per scoprire e conoscere sapori nuovi, consistenze diverse, cibi cucinati in modi differenti. La mamma e il papà varieranno le proposte alimentari per aprire il canale della possibilità: preparare sempre le stesse pietanze non aiuta ad aprirsi al nuovo e non aiuta ad accettare il cambiamento, anche come modo di vita.

 

Cura della tavola e coinvolgimento del bambino                               

Un’attenzione particolare può essere posta anche sulla cura nella preparazione della tavola: l’ambiente accogliente, con piattini, tazze e posate colorate e adeguate all’età, favorisce un clima di convivialità e predispone una disponibilità ad accettare il cibo in tavola. Al bambino, inoltre, piace seguire mamma e papà nella preparazione della tavola e del cibo: possiamo raccontargli quello che stiamo cucinando, catturando così la sua attenzione.

 

L’importanza del ruolo del genitore nello sviluppo del gusto nel bambino
Se conosciuta da piccoli, la curiosità a tavola diventa un modo istintivo di approcciarsi al cibo.
I genitori hanno il ruolo di guida e di modello: ricordiamoci che abbiamo il compito di educare il piccolo a scoprire sapori nuovi, per rendere il momento del pasto interessante, un’occasione che permette di guardarsi negli occhi e condividere i pensieri della giornata.
Questo ruolo va vissuto con serenità qualunque sia l’età del figlio, per insegnargli a viverlo come uno dei più felici e attesi della giornata.

Sullo stesso argomento

TEMPI DI CONSEGNA
Consegna in 3 giorni lavorativi
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Paghiamo noi le spese di consegna per ordini superiori ai €49,90. Se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
RACCOMANDATO
Il 95% dei clienti consiglierebbe l'acquisto sullo Shop Online.