A Tavola

L’angolo della pappa per lo svezzamento

Il bambino imparerà presto ad associare il seggiolone con il momento della pappa, per questo è importante creare un rituale da rispettare ad ogni pasto.

pappa-svezzamento

Siccome il bambino è abitudinario e ha bisogno di certezze, può essere utile per facilitare lo svezzamento creare una sorta di rito della pappa, stabilendo un posto ben preciso della casa dove dar sempre da mangiare al piccolo, usando le stesse modalità e gli stessi strumenti, dal seggiolone alle stoviglie, in un clima di calma, serenità e condivisione.

Il ruolo del seggiolone

Il seggiolone ha un ruolo importante perché il bambino lo associa, in maniera immediata ed istintiva, con il momento della pappa, riconoscendolo fin da subito come il luogo specifico di questa attività.

A volte, quando il bambino piange per la fame, è sufficiente farlo sedere nel seggioline affinché si calmi e maturi la consapevolezza che, di lì a breve, potrà mangiare.

E’ importante, oltre che il seggiolone sia confortevole e sicuro, che possa regolarsi e modificarsi seguendo la crescita del bambino trasformandosi in sdraietta nei primi mesi e in sedia successivamente, quando il bambino sarà in grado di mantenere una posizione più eretta.

A tavola con fratelli, mamma e papà

Appena possibile è consigliato avvicinare il seggiolone alla tavola dove mamma, papà, e magari i fratellini stanno mangiando, per creare un primo momento di condivisione a tavola e favorire l’apprendimento grazie all’emulazione: come usare le posate, cosa fare e cosa no. E’ molto importante, quindi, dare il buon esempio, anche dal punto di vista nutrizionale.

Potresti essere interessato a

Sullo stesso argomento