Cambio e Bagnetto

Cambio pannolino!

Scegliamo insieme la crema per il cambio pannolino

crema-cambio-pannolino

Il cambio del pannolino è un’operazione frequente che va effettuata scegliendo il luogo comodo per eseguire l’operazione, il pannolino più adatto al bimbo e curando particolarmente la pulizia e il trattamento della pelle del sederino e delle parti intime.

Detersione e Prevenzione

E’ importante che la pelle del neonato, particolarmente delicata e sensibile, riceva il trattamento detergente e protettivo adeguato all’atto del cambio, con prodotti non aggressivi che rispettino la cute e al contempo efficaci per prevenire le possibili irritazioni provocate dai residui organici. Dopo aver rimosso scrupolosamente lo sporco, è bene controllare lo stato della pelle del bambino. Può essere presente una semplice irritazione con un leggero arrossamento, ma a volte la pelle può presentare chiazze di colorito rosso vivo, con superficie liscia e lucida, che possono interessare, oltre al sederino, anche i genitali e la parte interna delle cosce.

In questo caso bisogna applicare una crema lenitiva e protettiva per dare sollievo e prevenire altre forme di rossore. Anche se la cute non presenta arrossamenti, è bene applicare comunque una crema protettiva per mantenere la pelle sana e integra prevenendo l’irritazione.

Come applicare la crema

L’applicazione delle paste protettive deve avvenire su pelle perfettamente pulita, dove non vi sia il minimo residuo di sporco. Queste paste agiscono infatti formando un sottile film-barriera che, aderendo perfettamente alla pelle pulita, ostacola efficacemente il suo contatto diretto con feci e urine. Le stesse paste, se applicate invece sullo sporco residuo, fissano lo stesso sulla pelle, provocando un contatto lungo ed indesiderato che facilita le irritazioni e gli arrossamenti.

Ti potrebbe interessare

Sullo stesso argomento