Cura e Benessere

Bambini e uso di smartphone e tablet: effetti sul sonno e regole di utilizzo

Uso scorretto delle nuove tecnologie, sonno e comportamento sono profondamente connessi

Perchè Scegliere le Culle per Neonati

Le nuove tecnologie rappresentano sicuramente una grande opportunità per conoscere, divertirsi e quindi crescere. Nonostante questo, è importante sottolineare come a qualsiasi età, e specialmente con i bambini, è necessario fare un uso responsabile e corretto degli smartphone e dei tablet.

 

Bambini e uso delle nuove tecnologie

Uno studio pubblicato nel 2019, effettuato in collaborazione con FIMP, ha analizzato i comportamenti e le abitudini di circa 3.000 bambini italiani di età compresa tra 1 e 5 anni su diversi ambiti tra cui l’uso delle nuove tecnologie:

  • Oltre il 10% del campione usa tablet e smartphone prima di andare a dormire
  • Oltre un quinto, tra 1 e 2 anni, utilizza device, di cui il 20% per più di un’ora al giorno
  • Un terzo del campione guarda la TV per più di un’ora al giorno
  • Tra 3 e 4 anni di vita circa il 15% guarda la TV e utilizza tablet o smartphone prima di addormentarsi.

 

Gli effetti del cellulare sui bambini

Gli strumenti tecnologici rappresentano, direttamente e indirettamente, un sovraccarico cerebrale, dovuto ai troppi stimoli, che disturba la qualità e la quantità del sonno. Avevamo già parlato dell’importanza di una buona routine del sonno e di come aiutare i bambini a dormire. Quando si utilizzano cellulari e tablet in modo scorretto e specialmente nel tardo pomeriggio o addirittura poco prima di andare a letto, sia per l’eccitamento che producono, sia per la luce blu che emettono (molto simile a quella solare) “risvegliano” i più piccoli, che riescono poi ad addormentarsi solo molto più tardi. Sul piano comportamentale si è poi osservato che questi bambini dormivano meno e peggio, ed erano di conseguenza più aggressivi nei confronti degli adulti (genitori, insegnanti…) e dei coetanei, poco rispettosi delle regole, iperattivi e incapaci di gestire le frustrazioni.

 

Linee guida per un uso corretto di cellulari e tablet

Ecco alcuni consigli per un uso corretto di cellulari e tablet nei bambini

  • No a device sotto i 2 anni di vita.
  • Successivamente il loro utilizzo non dovrebbe mai superare i 45 minuti al giorno (vale anche per la TV).
  • Ricordate che in generale Smartphone e Tablet sono più difficili da gestire rispetto alla TV.
  • Non lasciate vostro figlio completamente da solo davanti ad un device (anche per la TV) e valutatene attentamente i contenuti.
  • Preferibilmente non nel tardo pomeriggio e mai dopo il pasto serale.
  • La TV, che per gli adulti risulta ipnotica, è eccitante per i più piccoli.

 

Altri utenti hanno visto anche...

Sullo stesso argomento

TEMPI DI CONSEGNA
Consegna in 3 giorni lavorativi
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Paghiamo noi le spese di consegna per ordini superiori ai €49,90. Se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
RACCOMANDATO
Il 95% dei clienti consiglierebbe l'acquisto sullo Shop Online.