Cura e Benessere

Come crescono i denti del neonato

I primi sintomi della crescita dei dentini al neonato

denti-bambino-ok

I denti del bambino

La dentizione è una fase delicata per il neonato e anche per i genitori: ecco cosa è importante sapere quando spuntano i primi dentini.

 

Dentizione: una fase che non passa inosservata

L’arrivo dei denti è un momento di ansia per i genitori, che si preoccupano quando il primo dentino è in ritardo o che attribuiscono alla dentizione qualsiasi forma di malessere del loro piccolo. Preoccupazioni comprensibili ma spesso infondate, perché ogni bambino ha i propri tempi e non tutti i sintomi sono collegati all’eruzione dentale.

 

Denti del neonato: un calendario puramente indicativo

I denti decidui, o più comunemente denti da latte, sono 20. Ogni semiarcata ne ha 5: un incisivo centrale e uno laterale, un canino, un primo molare e un secondo molare. I primi a fare capolino - verso il quarto mese - sono gli incisivi superiori centrali, seguiti nei mesi successivi da quelli inferiori e laterali. Tra il primo e il secondo anno è il turno dei primi molari e dei canini. Entro i 3 anni dovrebbero essere spuntati anche i secondi molari. Ma il calendario della dentizione è solo indicativo: potrebbe succedere che il primo dentino non abbia ancora fatto la sua comparsa dopo il primo compleanno.

 

Dentini del neonato: sintomi veri e falsi segnali

Nei giorni immediatamente successivi all’eruzione dei primi dentini potrebbero presentarsi episodi sporadici di febbre o di diarrea. Al contrario di quanto comunemente si pensi, non vi sono evidenze scientifiche che l’aumento della temperatura dipenda dalla dentizione. Sintomi tipici sono invece la salivazione abbondante, le gengive infiammate e sensibili, la tendenza a rifiutare il cibo, l’irritabilità e la difficoltà ad addormentarsi.

 

Gengive in cerca di sollievo

Il fastidio alle gengive è un sintomo reale, a cui il piccolo cerca di porre rimedio mettendo in bocca le manine o gli oggetti che ha a disposizione. Lo sfregamento meccanico è infatti il rimedio più efficace, quello che fornisce il maggior sollievo. Il freddo del ghiaccio è anestetizzante, ma non tutti i bambini lo gradiscono. Esistono dei massaggiagengive appositamente pensati per la fase di dentizione: alcuni di essi possono anche essere messi in frigorifero per un maggior sollievo. In alternativa esistono anche dei gel appositamente studiati per igienizzare e alleviare le gengive gonfie ed arrossate.

Potresti essere interessato a

Spazzolino Massaggiatore

€ 4,90

Fresh Bib Bavaglino con Massaggiagengive

AZZURRO

€ 12,90

Set Primi Dentini

Azzurro

€ 9,90

Sullo stesso argomento