In Attesa

Come cresce il feto

Lo sviluppo del feto dalla settimana 8 alla 12

feto-2

Alla fine del primo trimestre il feto è quasi completamente formato e ha già le sembianze del bambino, ma vediamo come cresce nel corso di queste settimane.

 

Il feto a 8 e a 9 settimane ha già il nasino

All’ottava settimana la lunghezza del feto è di circa 1 centimetro e lo sviluppo del cuore è completo. Viso e collo sono più riconoscibili, si distinguono occhio, naso e bocca. Iniziano ad abbozzarsi gli arti che sono però ancora attaccati al corpo si formano le dita che però sono ancora palmate. Alla nona settimana l’embrione ha la dimensione di un acino d’uva: le dita iniziano a separarsi e i polsi a piegarsi;  il naso prende forma, bocca e labbra sono già formate. Negli ultimi giorni inizia a svilupparsi il diaframma.

A 10 e 11 settimane si muove

Dalla decima settimana l’embrione inizia a chiamarsi feto;  è lungo 3-4 centimetri e pesa 3-4 grammi. La testa misura circa metà della sua lunghezza con tratti facciali riconoscibili e orecchie già formate. Inizia il processo di ossificazione e compaiono le unghie dei piedi. Le braccia e le gambe si allungano, sulle dita iniziano a formarsi le unghie e i polpastrelli, si sviluppa il senso del gusto. A 11 settimane il feto è lungo 4-6 centimetri, la dimensione di una prugna ed è in grado di aprire e chiudere la bocca per sbadigliare e deglutire. Nella mascella iniziano a formarsi piccole gemme dentali. Si evidenziano i genitali esterni e iniziano a formarsi le iridi degli occhi. Il feto si muove continuamente, anche se la mamma non percepisce il movimento. 

A 12 settimane succhia il pollice

Alla dodicesima settimana il feto misura circa 6 centimetri dalla testa al sacro, la dimensione di un kiwi, e pesa 8-14 grammi.  Muove braccia, gambe e dita, sorride e aggrotta la fronte, succhia il pollice. Gli organi continuano a svilupparsi, soprattutto il cervello, il collo si allunga, si solleva e si distacca dal tronco. Le dita delle mani e dei piedi sono separate e i pollici opponibili.

Se il feto ha il singhiozzo

Durante la gestazione può capitare che la futura mamma percepisca un sussulto, un piccolo scatto, che si ripete ritmicamente nel pancione. Il fenomeno, noto come singhiozzo del feto, è molto comune e non ha alcuna conseguenza sulla salute del bambino. Si presenta già verso la metà del secondo trimestre ed è percepito più intensamente nel corso della gravidanza.

Potresti essere interessato a

Culla Chicco Next2Me

LIGHT GREY

€ 229,00

Trio StyleGo Up con Oasys I-Size

ELEGANCE

€ 849,00

Sullo stesso argomento