In Attesa

Gravidanza secondo trimestre, cosa sapere

I consigli per affrontare al meglio la parte centrale della gestazione

secondo-trimestre-gravidanza-ok

Quando inizia il secondo trimestre di gravidanza

Il secondo trimestre di gravidanza corrisponde all’intervallo di tempo che va dal quarto al sesto mese, nello specifico inizia dalla quattordicesima settimana e si conclude intorno alla ventisettesima.  

 

I cambiamenti fisici e i disturbi più comuni

Per la futura mamma è in genere il periodo più sereno, nausea e vomito cominciano a ridursi. In questo periodo la gestazione inizia a rendersi evidente e il corpo della donna continua il suo processo di mutamento. Quali cambiamenti si verificano nel secondo trimestre di gravidanza e quali disturbi potrebbe avvertire la futura mamma?

  • Aumento di pancia e seno: l’utero aumenta di volume e di conseguenza anche la pancia diventa più visibile. Anche il seno continua lentamente ma progressivamente ad ingrossarsi.
  • Cambiamenti della pelle: tende a diventare più scura a causa di una maggior produzione di melanina, ad esempio nella zona dell’areola mammaria o con la comparsa della linea nigra verticalmente sopra l’addome. Sono tutte modifiche temporanee che tenderanno a scomparire dopo il parto.
  • Crampi alle gambe e dolori ai piedi: per prevenirli è importante distendere i muscoli dei polpacci prima di andare a dormire, bere molta acqua e mantenersi attive con specifici esercizi fisici da fare in gravidanza. È consigliabile anche indossare scarpe comode ed evitare calze che comprimono.
  • Lombalgia: il mal di schiena in gravidanza è causato dalla postura scorretta dovuta all’aumento di peso e alla crescita del pancione.

 

Peso nel secondo trimestre

L'incremento ponderale vero e proprio si fa più evidente a partire dal quarto mese: sale in questo trimestre per poi rallentare negli ultimi tre mesi di gestazione durante i quali lo sviluppo del feto influisce profondamente sull’aumento del peso della madre. Solitamente in questa fase l’aumento di peso corporeo è di circa 300-500 grammi a settimana, anche se è molto personale e può quindi variare notevolmente. 


Cosa mangiare: dieta gravidanza secondo trimestre

Il consiglio è quello di seguire una dieta sana ed equilibrata mangiando poco e spesso, scegliendo cibi leggeri e assicurandosi di aggiungere molto fibre e di bere tanta acqua per un’idratazione ottimale. Bere tanto inoltre aiuterà a tenere d’occhio la ritenzione idrica molto frequente in questa fase: su questo argomento un’attenzione particolare va data anche all’uso del sale, di cui se ne consiglia un uso moderato. Possono essere presenti in questo periodo disturbi digestivi, stitichezza, sonnolenza. Sono tutti fenomeni possibili: vi consigliamo di parlarne con al vostro ginecologo che una volta accertato che non sono sintomi di altre alterazioni vi potrà aiutare ad attenuarli.

Per ulteriori informazioni ti invitiamo a consultare la guida IL DIARIO DELL’ATTESA.

Sullo stesso argomento

TEMPI DI CONSEGNA
Consegna in 3 giorni lavorativi
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Paghiamo noi le spese di consegna per ordini superiori ai €49,90. Se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
RACCOMANDATO
Il 95% dei clienti consiglierebbe l'acquisto sullo Shop Online.