In Attesa

Come dormire bene, nonostante il pancione

Qualche consiglio per come dormire bene nonostante l’ingombro del pancione e i disturbi di fine gravidanza.

dormire-con-il-pancione

Dormire bene durante la gravidanza è fondamentale per il benessere della futura mamma. Molto spesso però alcuni disturbi, come lo stimolo minzionale frequente, i movimenti sempre più decisi del bambino, le modificazioni ormonali e soprattutto i frequenti dolori alla schiena, influiscono sull’andamento del sonno.

Ecco qualche consiglio per come dormire bene con il pancione.

Trova la posizione migliore

La posizione raccomandata dal punto di vista scientifico durante il sonno è quella sul fianco, preferibilmente sul fianco sinistro, con le ginocchia leggermente piegate. Questa posizione riduce il gonfiore e la ritenzione idrica, impedendo al peso del feto di premere sugli organi interni e sui vasi sanguigni.

Usa il cuscino dedicato

L’ uso di un cuscino appositamente studiato può essere un buon alleato per dormire bene con il pancione. I cuscini della gravidanza, infatti, sono studiati per dare supporto completo al corpo della donna aiutandola a prevenire i dolori alla schiena. Inoltre, favorendo la posizione laterale, migliorano la qualità del sonno.

In particolare, sostenere sia le ginocchia che le caviglie, favorisce l’allineamento con le anche, prevenendo possibili dolori e infiammazioni al nervo sciatico e garantendo un comfort migliore. Scegliendo poi un cuscino modulare, potrai soddisfare le diverse richieste di supporto che variano durante la crescita del pancione e trovare il giusto comfort per dormire bene per tutto l’arco della gravidanza.

Potresti essere interessato a

Sullo stesso argomento