Cura e Benessere

Come togliere la crosta lattea

Si tratta di un'eruzione cutanea tipica dei neonati che in genere si risolve da sé. Ecco qualche consiglio per favorirne la regressione.

crosta lattea

La crosta lattea è una eruzione cutanea tipica dei neonati che si manifesta nei primi mesi di vita e tende a risolversi spontaneamente. Non essendo una malattia non è richiesto alcun tipo di cura, ma per favorire la rimozione delle squame possono essere usati prodotti oleosi o creme emollienti.

Cos’è la crosta lattea

La crosta lattea è un disturbo della pelle dei neonati che si può manifestare nei primi 4-5 mesi di vita con la comparsa di squame e crosticine untuose di colore giallognolo. Chiamata più correttamente dermatite seborroica, si localizza soprattutto sul cuoio capelluto, estendendosi a sopracciglia, fronte, lati del naso, mento e zona dietro le orecchie, ma può interessare anche altre parti del corpo come le pieghe inguinali.

Perche si forma la crosta lattea nei neonati

La dermatite seborroica neonatale è una condizione benigna e in genere non fastidiosa per il bebè. E’ dovuta a un’iperproduzione di sebo, che depositandosi sulla pelle causa la formazione di squamette untuose che si appiccicano alla cute. La causa scatenante non è chiara, ma si ipotizza un collegamento con gli ormoni materni che circolano nel sangue del bambino e che possono stimolare le ghiandole sebacee.

Perche si chiama crosta lattea

La crosta lattea è così chiamata perché in passato si riteneva causata dal latte materno. Non è così. Così come sono stati screditati come fattori responsabili del disturbo una scarsa igiene dei neonati, le infezioni, le intolleranze e le allergie.

Come togliere la crosta lattea

La dermatite seborroica tende a risolversi spontaneamente. Se il tuo bimbo ne soffre, puoi comunque facilitarne la regressione ricorrendo ad alcuni accorgimenti per la cura della pelle.

  • Ogni 2-3 giorni lavare i capelli con un detergente a base oleosa o arricchito con sostanze emolienti
  • Dopo il lavaggio passare la cute desquamata con un battufolo di cotone imbevuto di oli vegetali, olio di mandorla, olio di oliva per esempio, con una leggera frizione.
  • Bene anche rimuovere le squame già staccate con pettinini o spazzole morbide, evitando di sfregare la cute per non irritarla ulteriormente.

Sullo stesso argomento

TEMPI DI CONSEGNA
Consegna in 3 giorni lavorativi
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Paghiamo noi le spese di consegna per ordini superiori ai €49,90. Se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
RACCOMANDATO
Il 95% dei clienti consiglierebbe l'acquisto sullo Shop Online.