Allattamento

Come scegliere i vestiti per l'allattamento

Consigli utili su cosa indossare durante il periodo dell’allattamento al seno

ABBIGLIAMENTO_ALLATTAMENTO

Nel periodo dell’allattamento al seno vestirsi in modo comodo potrebbe non essere per nulla facile. Chi allatta al seno non solo deve poterlo fare con facilità in qualsiasi situazione ma deve anche poter indossare vestiti morbidi e confortevoli specialmente nella parte superiore del corpo. Vediamo ora alcuni consigli per scegliere i capi più adatti senza dover investire eccessivamente.

 

Scegliere l’intimo: il reggiseno allattamento

Uno dei pochi capi specifici che vi consigliamo è il reggiseno per allattamento in quanto, non solo è a contatto diretto con il seno della mamma, ma è appositamente studiato per dare il giusto comfort e sostegno: evitate ferretti e imbottiture che potrebbero risultare fastidio, meglio sceglierlo in cotone, più pratico da lavare e, poiché è un materiale naturale, risulta più delicato sulla pelle sensibile del seno. Scegliete un modello con l’apertura della coppa sul fronte in modo da poter allattare in pubblico senza dovervi svestire - ricordatevi che nel momento della poppata potreste avere a disposizione una sola mano. Fate attenzione anche alle spalline e alle fasce laterali: meglio se sono larghe e regolabili in modo da sostenere bene il peso del seno. Anche la chiusura sul retro deve permettere una vestibilità ottimale. Infine, ricordatevi di sceglierlo di una taglia in più di quello indossato durante la gravidanza.

 

Come vestirsi durante allattamento?

Se durante il periodo della gravidanza l’attenzione nello scegliere i vestiti, specialmente per quanto riguarda pantaloni, era incentrata su modelli ampi, elastici e regolabili, durante l’allattamento l’abbigliamento deve essere per lo più funzionale, pensato cioè per dare comfort e praticità. Per esempio, per quanto riguarda la parte superiore preferite le camicie, queste infatti sono facilmente apribili senza che la mamma debba scoprirsi eccessivamente a differenze delle magliette. Se avete voglia di indossare un vestito, perché no? Preferite modelli con tessuti morbidi o elasticizzati, con bottoni almeno fino a mezzo busto, o con scolli ampi che possano essere facilmente abbassati. Ci sono tantissimi modelli a disposizione per andare incontro ad ogni tipo di gusto, senza dover spendere eccessivamente o investire su modelli specifici. Per le felpe o i maglioni optate per modelli aperti davanti, con la zip, o modelli a portafoglio con i bottoni laterali.

 

L’abbigliamento per la notte

Anche per quanto riguarda il momento del sonno, si possono seguire alcuni semplici consigli per facilitano il momento della poppata, ricordiamoci infatti che specialmente nei primi mesi i neonati possono arrivare anche a mangiare fino a 3-4 volte nell’arco della notte e soprattutto d’inverno non è piacevole passare dal comfort del letto al doversi scoprire eccessivamente. Anche in questo caso possiamo adattarci con quello che abbiamo in casa: una camicia da notte scollata o con qualche bottoncino; anche nel caso in cui preferiamo il pigiama possiamo scegliere un modello aperto sul davanti oppure possiamo anche scegliere di utilizzare una camicia del papà che non usa più.

 

Sciarpa per allattamento: un alleato in più

Infine, ecco un semplice consiglio che non vi costerà molto: quando uscite potete portarvi dietro una sciarpa per allattamento in materiale leggero che possa comunque garantire il contatto visivo con il piccolo e il corretto flusso d’aria ma allo stesso tempo assicurare discrezione durante la poppata sia a voi che al vostro bambino.

 

Sullo stesso argomento

TEMPI DI CONSEGNA
Consegna in 3 giorni lavorativi
SODDISFATTI O RIMBORSATI
Paghiamo noi le spese di consegna per ordini superiori ai €49,90. Se non sei soddisfatto, fare un reso è davvero facile.
RACCOMANDATO
Il 95% dei clienti consiglierebbe l'acquisto sullo Shop Online.