In Attesa

Peso e lunghezza, conoscere le dimensioni del feto

Lunghezza e peso, le misure del feto

come-cresce-il-feto

Visite periodiche ed ecografie di controllo: con le misure del feto i futuri mamma e papà verificano lo sviluppo regolare del loro bambino e iniziano a conoscerlo.

 

Conoscere la lunghezza e il peso del feto: un desiderio comune

Durante la gravidanza è del tutto naturale che i futuri genitori vogliano sapere se il loro piccolo stia crescendo in modo regolare e vogliano conoscerne l’aspetto e le misure. Le visite periodiche e i controlli servono proprio a questo. Il peso e la lunghezza misurate all’ecografia sono due parametri indicativi dello sviluppo corretto del bambino.

 

Calcolare le misure del feto

Le ecografie di routine durante la gravidanza sono due. La prima, detta ostetrica, si effettua entro la fine del primo trimestre e permette di conoscere la lunghezza cranio-sacrale, cioè dalla testa all’osso sacro. In questa fase non è ancora possibile misurare la dimensione totale perché il feto è rannicchiato. Dalla quattordicesima settimana è possibile eseguire la seconda ecografia, detta morfologica, che permette di misurare la lunghezza del feto dalla testa al tallone, oltre che dell’omero e del femore.

 

Se si vuole sapere qual è la lunghezza del feto senza aspettare l’ecografia successiva si può utilizzare un calcolatore online inserendo nel sistema di calcolo la lunghezza del femore, un parametro che viene indicato nell’ultima ecografia effettuata. Indicativamente la lunghezza del feto è 7 volte quella del femore. Il peso del feto si calcola utilizzando la distanza tra le due orecchie - o diametro biparietale - e la circonferenza addominale. In entrambi i casi, i risultati sono soltanto indicativi.

Potresti essere interessato a

Sullo stesso argomento